Travel Dreams 2017

Sognare va bene, ma mettere in pratica è meglio!





Nella mia lista dei travel dreams 2017, non ho solo viaggi, ma anche esperienze che vorrei condividere con voi. Penso che sognare faccia bene a tutti e che sia una delle cose che ci mantiene in vita, ma vedere realizzati i propri sogni, sia qualcosa di meraviglioso. Quindi non perdetevi mai d’animo e viaggiate con la mente prima che con i mezzi di trasporto, sarà tutto più magico.

1 – Ibiza

E’ solo uno sfizio personale; vedere come si divertono i giovani d’oggi (io ormai non rientro più in questa categoria…). Tutti conoscono l’isola di Eivissa per le feste, il divertimento e le discoteche, ma vi assicuro che è molto più di questo. E’ storia, cultura, paesaggi e molto altro. Guardate per esempio le spiagge, sono stupende; acque cristalline, sabbia bianca e clima perfetto. Ibiza non è solo quel che fa vedere, ma nasconde tesori che dovete assolutamente scoprire.

2 – Irlanda

Ancora? Ebbene si, vorrei davvero ritornarci. Nelle due settimane che ho trascorso tra Dublino e dintorni, non ho avuto modo di scoprire ogni angolo di questa splendida terra. A partire dalle Cliff fino alle Giants per parlare di luoghi più conosciuti. Ma questo Paese riserva mille sorprese e a quanto pare la Fortuna degli Irlandesi funziona davvero! Che aspettate?

3 – Ashram

Ne ho davvero bisogno, devo trovare me stessa per capire cosa voglio dalla mia vita. Per farlo, ho scelto questo punto e il successivo. l’ashram è un luogo di meditazione, dove vi verranno insegnate le tecniche e dove vivrete in comunità con altre persone che condividono il vostro obiettivo. Non ho ancora scelto il luogo per attuare questo travel dreams, ma sicuramente rientra nelle mie priorità.

4 – Cammino degli Abati

Questo percorso si snoda tra Pavia (Lombardia) e Pontremoli (Toscana), per un totale di circa 8 giorni di camminata. Come detto in precedenza, voglio scoprire più di me stessa e intraprende in solitaria un cammino come questo, penso possa aiutarmi. Gli scorci sono emozionanti; tra pianure, colline e montagne, si attraversano i più svariati paesaggi. Sarete voi e la natura, avrete quindi modo di pensare e meditare.

5 – Stati Uniti d’America

Festa, folletti, meditazione, scoperta di se stessi e poi? Be, poi l’America! Non sono mai uscita dall’Europa, e iniziare in questo modo sarebbe davvero perfetto. La mia passione per il cibo, mi porterebbe a fare un coast to coast per scoprire le specialità di ogni località incontrate lungo il tragitto. So già che non sarà per niente sano, ma ne varrà la pena!

Precedente Sapori dalla Valtellina: i Pizzoccheri Successivo Da Roma con amore